Statistica assicurativa e valutazioni attuariali

 14.00 IVA assolta

Autori: Luigi VANNUCCI
2000, 192 pagine, formato 17x24
ISBN: 88-371-1179-7
COD: 1179
Argomento: Statistica

Descrizione

Gli argomenti trattati in questo libro rappresentano una parte rilevante del programma del corso di Statistica Assicurativa per il Corso di Laurea in Scienze Statistiche ed Attuariali della Facoltà di Economia dell’Università di Firenze. I contenuti di questa disciplina possono variare dalla scrupolosa collezione di dati statistici (fonti: ISTAT, INPS, INAIL, ANIA, ISVAP, …), che costituiscono la usuale base per la determinazione delle probabilità degli eventi, dal verificarsi dei quali dipendono gli esiti patrimoniali, economici e finanziari dei soggetti di volta in volta considerati, alla considerazione degli aspetti più analitici in merito alla identificazione delle opportune distribuzioni di probabilità e/o dei processi stocastici per la descrizione delle principali tipologie di rischio. Lo scopo principale del testo è quello di illustrare con una certa completezza i passi delle procedure che, partendo da determinate ipotesi demografiche e finanziarie ad esempio in ambito previdenziale, mirano ad ottenere le valutazioni quantitative di interesse nei vari contesti considerati, dandosi per risolte le questioni di altra natura, come quelle relative alla interpretazione di disposizioni legislative, regolamentari, contrattuali, ecc. In particolare i temi trattati nei cinque capitoli del libro riguardano: l’analisi della convenienza a stipulare contratti per prodotti vita tradizionali; le forme di assicurazioni sulla vita che prevedano a scadenza opzioni di conversione del capitale in rendita; il costo di prestazioni assicurative legate all’andamento di indici o di quotazioni di fondi di investimento con garanzia di rendimenti minimi per gli assicurati, le cosiddette Polizze Unit Linked con minimi garantiti; l’uso della simulazione nelle valutazioni attuariali dei fondi di previdenza; la determinazione dei coefficienti di trasformazione dei montanti contributivi in pensione per fondi di previdenza aggiuntivi. Il terzo tema e la redazione del relativo capitolo sono a cura del dott. Emanuele Vannucci, attuario, che ha potuto maturare su di esso esperienze sia scientifiche che professionali.
L. Vannucci: è Professore Ordinario presso il Dipartimento di Matematica per la Decisioni.