Scienza delle Costruzioni. Volume 2

 40.00 IVA assolta

Autori: Alberto CARPINTERI
1993, 436 pagine, formato 18x26, edizione 2
ISBN: 88-371-0560-6
COD: 0560
Collana: Ingegneria Strutturale

Descrizione

Nel presente volume  è raccolta la seconda parte degli argomenti delle lezioni di Scienza delle Costruzioni tenute dal Prof. Carpinteri presso il Politecnico di Torino a partire dall’anno accademico 1986-1987 per gli Allievi Ingegneri. Nel presente volume viene illustrato il Metodo degli Elementi Finiti come metodo di discretizzazione e di interpolazione per la soluzione approssimata dei problemi elastici. Nel capitolo 11: introduzione del Metodo degli Elementi Finiti (dimensione del vettore spostamento e la dimensione comune ai due vettori delle caratteristiche statiche e deformative). Nel capitolo 12: simmetria strutturale. Nel capitolo 13: il problema dei sistemi iperstatici di travi, proponendone la risoluzione tramite il metodo delle forze (o della congruenza). Nel capitolo 14: metodo degli spostamenti o dell’equilibrio. Nel capitolo 15: ripresa e approfondimento dei telai piani (telai a nodi fissi e a nodi spostabili). Nel capitolo 16: si mostra come i sistemi iperstatici di travi possano essere risolti tramite l’applicazione del Principio dei Lavori Virtuali. Nel capitolo 17: trattazione del fenomeno dell’instabilità. Nel capitolo 18: teoria della plasticità. Nel capitolo 19: trattazione di numerosi problemi, piani nello stato tensionale o deformativo. Nel capitolo 20: Criterio energetico di Griffith (che descrive l’instabilità di una fessura rettilinea), definizione della nozione di “intensificazione degli sforzi”, sollecitazioni delle fessure (i tre modi elementari, i fenomeni non lineari della plasticizzazione e del danneggiamento, effetti dimensionali, transizione duttile-fragile).
A. Carpinteri: è Professore Ordinario di Scienza delle Costruzioni presso il Politecnico di Torino.