La didattica della matematica: una scienza per la scuola

Atti del Convegno "Incontri con la Matematica" n.18 (Castel S. Pietro Terme, novembre 2004)

 16.50 IVA assolta

Autori: a cura di Bruno D'AMORE e Silvia SBARAGLI
2004, 188 pagine, formato 17x24
ISBN: ISBN 88-371-1519-9
COD: 1519
Argomento: Didattica della Matematica

Descrizione

Questo volume raccoglie gli Atti del Convegno “Incontri con la Matematica n.18” (Castel S.Pietro Terme, Novembre 2004).
Indice. Storie matematiche, storia della matematica. Il concetto di funzione: molte facce, lenta costruzione e tendenza alla mutazione. Come la geometria dinamica può rinnovare i processi di mediazione delle conoscenze matematiche nella scuola primaria. Apprendimento percettivo-motorio dalla scuola d’infanzia alla scuola superiore. Un possibile senso per i processi di formazione scolare in matematica. Capire l’azione dell’insegnante per interpretare l’attività dell’allievo in classe. “Io e la matematica”. Una, cento, mille storie.Il volume contiene anche i testi delle relazioni e seminari per la scuola d’infanzia, elementare, media, superiore, laboratori e mostre..

Bruno D’Amore: laureato in Matematica, Filosofia, Pedagogia, insegna Didattica delle Matematica alle Università di Bologna e Bolzano e, con una certa continuità, a Queretaro, Madrid e Bogotà, ma ha anche tenuto corsi di Storia della Matematica e di Logica della Matematica. Attivo nella ricerca in didattica, da molti anni si occupa assiduamente della presenza della matematica nell’opera di Dante. In questo campo è autore di alcuni saggi pubblicati in varie lingue ed è stato invitato come relatore a Convegni internazionali di studi su Dante.

S. Sbaragli è laureata in Matematica e specializzata per l’insegnamento secondario presso l’Università di Bologna. Ha al suo attivo libri di matematica per studenti di scuola media. Attualmente è docente di Didattica della Matematica in corsi di laurea in Scienza della Formazione primaria e cura laboratori didattici per la formazione dei docenti. E’ membro del N.R.D. dell’Università di Bologna.