Cominciamo dal punto • 15

Domande, risposte e commenti per saperne di più sui perché della Matematica (Geometria)

 29.00 IVA assolta

Collana: Complementi di matematica per l’indirizzo didattico • Volume 15

Autori: Vinicio Villani
2006, 324 pagine, formato 17x24, edizione 1
ISBN: 88-371-1637-3
COD: 1637
Argomento: Didattica della Matematica
Collana: Complementi di Matematica per l'indirizzo didattico
Tag:

Descrizione

Questo libro, dedicato ai “perché” della geometria, viene ad affiancarsi, a distanza di tre anni, al precedente volume dello stesso Autore dedicato ai “perché” dell’aritmetica e dell’algebra: Cominciamo da Zero. Un confronto fra i due libri evidenzia, già ad un esame superficiale, molte analogie (a partire dal titolo) ma anche talune differenze. Le analogie consistono negli obiettivi di fondo, esplicitati nella prefazione al precedente volume. Quanto alle differenze, si segnalano le due più appariscenti: 1) una scelta più eclettica degli argomenti e dei punti di vista dai quali sono stati analizzati. 2) una maggiore lunghezza di taluni paragrafi. L’ecletticità deriva dalla natura stessa della geometria, anzi dal fatto che esistono molteplici “geometrie” variamente interconnesse tra loro. La maggiore lunghezza di certi paragrafi deriva dall’attenzione che è stata dedicata ai “cosa” e ai “come” rispetto ai soli “perché”, in base alla constatazione che nel corso degli ultimi cinquant’anni l’insegnamento della geometria è stato sottoposto, assai più di quello dell’aritmetica e dell’algebra, a spinte innovative (nazionali e internazionali) in direzioni diverse e spesso mal coordinate tra loro, il che ha finito col disorientare docenti, responsabili della preparazione dei nuovi docenti, estensori dei programmi ministeriali, autori dei libri di testo. I richiami contenutistici e metodologici mirano quindi ad aiutare quei lettori che non avessero un’adeguata conoscenza degli argomenti di cui si parla in un determinato paragrafo, a colmare eventuali lacune di base, per essere poi in grado di riflettere con cognizione di causa e senso critico sui “perché” relativi a tali argomenti.