Bologna-Querétaro n. 4 • Conoscenza intuitiva e conoscenza logica nell’attività matematica

 6.00 IVA assolta

Prezzo speciale per l’acquisto dell’intera Collana (10 volumetti): € 20,00.

Bologna • Querétaro (Collana completa)

Questa collana, diretta da Angel Balderas Puga e Bruno D’Amore, nasce per iniziativa di un gruppo di ricerca formatosi a seguito di incontri avvenuti a Bologna (Italia) e Querétaro (Mexico) negli ultimi anni. Gli incontri hanno scopi di ricerca, ma anche didattici, nell’ambito di Corsi di Master in Educazione Matematica e Corsi di Perfezionamento in Didattica della Matematica.
Ogni volume contiene un breve testo, chiesto ad uno studioso in questo campo, ed è destinato a studenti, insegnanti e ricercatori. Questa iniziativa testimonia l’attuale legame anche istituzionale tra le due Università.

 

Autori: Efraim Fischbein
1998, 64 pagine, formato 11,5x16,5
ISBN: 88-371-1054-5
COD: 1054
Argomento: Didattica della Matematica
Collana: Bologna-Querétaro
Tag:

Descrizione

I processi di pensiero sono composti da due aspetti basilari intrecciati: il primo, quello logico, analitico, discorsivo (che, nei bambini e negli adolescenti, è stato studiato da Piaget e collaboratori); il secondo, quello costituito da competenze intuitive, caratterizzato dalle coercizioni causate dall’autoevidenza, dall’immediatezza, dalla globalità. Questi due aspetti generalmente cooperano in vari processi di ragionamento (per esempio, nel problem solving), ma in parecchie situazioni possono sorgere conflitti tra le due opposte interpretazioni. Nei processi di insegnamento, il docente dovrebbe essere conscio della possibilità di tali conflitti, in modo da aiutare gli studenti a superarli.